Le 3 Leggi: Ritmo, Ritorno e Ricorrenza

Risulta sciocco parlare di mutue connessioni, di relazione, di concatenazione, di dinamica, di processi di genesi e di caducità e via dicendo, senza conoscere le Leggi di Ritorno, Ricorrenza e Ritmo.

Tutto fluisce e rifluisce, va e viene, sale e scende, in tutto esiste una sistole e una diastole.

Gli astri nel firmamento e gli atomi nella molecola ritornano sempre al punto di partenza.

ritmo, ritorno, ricorrenza

Le Leggi di Ritorno, Ricorrenza e Ritmo governano intelligentemente la vita e la morte, il flusso e il riflusso, gli incessanti cambiamenti e movimenti della Natura.

In accordo alle Leggi del Ritmo, tutto deve ritornare al punto di partenza.

In accordo alle Leggi di Ricorrenza, tutto ritorna a succedere così com’è successo.

Le Leggi del Ritmo sono matematiche e anche le Leggi di Ritorno e di Ricorrenza sono matematiche.

Tutto nella Natura funziona in accordo alle Leggi del numero, della misura e del peso.

Il caso non esiste

Il “caso” non esiste. Gli astronomi possono calcolare matematicamente il ritorno dei soli e dei pianeti.

Sappiamo con esattezza che ogni tre mesi cambiano le stagioni: tre mesi per la primavera, tre per l’estate, tre per l’autunno e tre per l’inverno.

In maniera ritmica tutto si ripete, tutto ritorna a succedere così com’è già accaduto.

ricorrenza, ritmo

Ricordiamo che l’orologio è rotondo, ricordiamo che il tempo è rotondo, che le ore vanno e vengono ripetendosi sempre ritmicamente, le lancette tornano sempre agli stessi numeri dell’orario.

Se vogliamo realmente conoscere le connessioni mutue di tutti gli organismi e di tutte le cose, nella loro forma realmente sostanziale e non unicamente accidentale, abbiamo bisogno di studiare le Leggi del Ritmo, del Ritorno e della Ricorrenza.

L’uomo, o per parlare con maggior esattezza l’animale intellettuale, in ultima sintesi è energia, e questo lo può dimostrare la fisica nucleare.

L’energia si trasforma

tre leggi

È ormai totalmente dimostrata la conservazione dell’energia. Realmente l’energia si trasforma ma non si distrugge.

L’animale intellettuale perisce, è perituro, ma l’io energetico, per il fatto stesso di essere una somma di valori energetici della Natura, non può perire con la morte del corpo fisico e continua nei nostri discendenti.

Se tutto ritorna, anche l’io ritorna e se tutto si ripete, è chiaro che l’io ripete il dramma dell’esistenza.

Questa è la Legge di Ricorrenza: tutto torna a succedere così com’è successo, più i risultati.

È impossibile conoscere realmente la mutua connessione intrinseca di tutti gli esseri e di tutti i popoli nella loro vera relazione e concatenazione autentica, se mai abbiamo studiato le Leggi del Ritmo, del Ritorno e della Ricorrenza.

È impossibile stabilire un ordine sociale perfetto se non comprendiamo profondamente le Leggi della Natura.

Samael Aun Weor

È necessario che i nostri lettori non confondano le Leggi di Ritorno e di Ricorrenza con la Dottrina Teosofica della Reincarnazione.

L’io, essendo pluralizzato, non ha un’individualità e pertanto la sua reincarnazione è impossibile.

Se l’io è Legione, non esiste individualità reincarnante. In realtà l’io ritorna e continua nei nostri discendenti, ma quella non è Reincarnazione, quello è unicamente Ritorno e Ricorrenza.

È stupido affermare che una legione di io si reincarni, è meglio dire che l’io pluralizzato ritorna.

La reincarnazione e il Tibet

Tuttavia, non vogliamo con questo negare la reincarnazione, chiariamo unicamente ciò che sono le Leggi del Ritorno, della Ricorrenza e del Ritmo.

È chiaro che a volte ci sono casi di autentiche reincarnazioni. Noi consideriamo come reincarnazione quella di Buddha, di Gesù, di Ermete e via dicendo.

Realmente solo coloro che possiedono già un centro di gravità permanente, possono essere seriamente considerati come individui.

tibet

Gli antichi Lama del Tibet hanno saputo sempre riconoscere le reincarnazioni, e hanno celebrato quei casi con grandi feste religiose.

La causa causarum del ragionamento materialista è l’ignoranza.

Ogni effetto ha la sua causa, ogni causa si trasforma in effetto, ogni effetto si tramuta in causa.

Ogni vita è solo una continuazione di quella passata, l’ego ritorna milioni di volte.

Tutto ritorna a succedere così com’è successo, questa è la Legge della Ricorrenza: tutto si ripete.

Il trio Ritmo, Ritorno e Ricorrenza serve da base a tutta la meccanica della Natura.

Samael Aun Weor

Brani estratti dal capitolo 63 del libro

Il Cristo Sociale

  • cambiamento

    Ricorrenza e Cambiamento Radicale

    Ricorrenza e cambiamento radicale Tutti soffrono, tutti piangono e le persone, ormai stanc…
  • Il Dualismo, la Monade e il Ritorno 1

    Il Dualismo, la Monade e il Ritorno

    Il dualismo, la Monade e il ritorno Distinguiamo tra Aelohim ed Elohim. Nel Mondo di Elohi…
  • ricorrenza

    Ritorno, Ricorrenza e Liberazione

    Ritorno, ricorrenza e liberazione La vita Un uomo è quello che è la sua vita. Se non modif…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

L’Io Psicologico e i 7 Demoni

L’io psicologico e i 7 demoni La questione del me stesso, quello che sono, quella pa…