Sagittario – dal 23 Novembre al 21 Dicembre

Hevelius_sagittario
Hevelius – Sagittario

“Il segno del Sagittario, col suo famoso centauro metà uomo e metà bestia, è qualcosa che non deve essere mai dimenticato.

Il problema più grave che dovrà risolvere chiunque raggiunga la seconda nascita è la dissoluzione dell’ego lunare.

Il Sagittario è simboleggiato da un uomo —metà cavallo e metà uomo— che tiene una freccia in mano. Il cavallo rappresenta l’ego animale, l’ego pluralizzato, vestito con i corpi lunari. Il segno del Sagittario ci invita a riflettere su tutto questo.

Il neo Maestro è vestito con i corpi solari, ma il suo ego è vestito con i corpi lunari. Davanti al neo Maestro si aprono due vie, quella di destra e quella di sinistra. Lungo la via di destra camminano i Maestri che lavorano nella dissoluzione dell’ego lunare. Lungo la via di sinistra camminano quelli che non si preoccupano della dissoluzione dell’ego lunare.

I Maestri che non dissolvono l’ego lunare diventano hanasmussiani. Un hanasmussen è un soggetto con doppio centro di gravità.

Dissolvere l’ego lunare è basilare nella Grande Opera.”

Samael Aun Weor

brani estratti dal libro Trattato esoterico di astrologia ermetica (Sagittario)


Leggi anche l’articolo sulla pratica zodiacale dello Sagittario

 

Altri articoli correlati

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

I Prajnaparamita e il Vuoto Illuminante

Esiste un tipo di etica che voi non conoscete. Qualcuno nell’Himalaya la conosce. Mi rifer…