Comprensione e memoria

La memoria

comprensione e memoria

Ricordare è cercare di immagazzinare nella mente ciò che abbiamo visto, sentito e letto.

Superare gli esami significa rimembrare ciò che ci è stato detto, ciò che abbiamo letto meccanicamente, verbalizzare mnemonicamente, ripetere come pappagalli tutto ciò che è immagazzinato nella testa.

Ricordare non è comprendere. Non serve a nulla ricordare senza comprendere, il ricordo appartiene al passato, è qualcosa di morto, senza vita.

La comprensione

Nella vera comprensione, nella comprensione profonda, nell’intima comprensione di fondo c’è soltanto la pressione intima della coscienza, la pressione costante nata dall’essenza che portiamo dentro, tutto qui.

La comprensione trasformata nella molla segreta dell’azione è formidabile, meravigliosa, edificante ed essenzialmente nobilitante.

SAMAEL AUN WEOR

Cercare di accordare l’azione al ricordo o di modificare l’azione affinché coincida con i ricordi accumulati nella memoria, è qualcosa di artificioso, di assurdo, senza spontaneità che inevitabilmente può condurre soltanto all’errore e al dolore.

La comparazione e l’invidia

Comprensione e Memoria 2

Coloro che basano le azioni della loro vita sugli ideali, teorie e ricordi di ogni tipo, accumulati nei magazzini della memoria, vanno sempre di comparazione in comparazione, e dove esiste comparazione esiste anche invidia.

Per disgrazia del mondo ogni meccanismo della società si basa sull’invidia e sullo spirito di possesso.

samael aun weor

Tutti invidiano tutti. Invidiamo le idee, le cose, le persone e vogliamo avere sempre più denaro, sempre più idee, sempre più teorie da accumulare nella memoria, nuovi oggetti per abbagliare i nostri simili.

La gente che vive soltanto leggendo meccanicamente, la gente che gode nell’immagazzinare teorie nei meandri della memoria sta danneggiando e distruggendo la mente miseramente.

Abbiamo bisogno di studiare, abbiamo bisogno di libri utili, abbiamo bisogno di insegnanti. Abbiamo bisogno di guru, di guide spirituali, di Mahatma… ma è necessario comprendere gli insegnamenti in modo integrale e non semplicemente depositarli nei magazzini della memoria infedele.

Quando veramente comprendiamo gli insegnamenti ricevuti, non abbiamo bisogno di ricordarli nella memoria e nemmeno di convertirli in ideali.

SAMAEL AUN WEOR

Dove esiste comparazione e confronto fra ciò che siamo in questo momento e ciò che vorremmo essere più tardi, dove esiste confronto fra la nostra vita pratica e un ideale o un modello a cui vorremmo adeguarci, lì non può esistere vero amore.

Osservarsi per capire

comprensione e memoria

È impossibile dissolvere l’io, il me stesso, se non impariamo ad osservarci e a percepire per comprendere ciò che realmente siamo in questo momento, in modo efficace ed assolutamente pratico.

Quando sappiamo davvero ascoltare in modo cosciente e profondo, sorge dentro di noi un potere meraviglioso, una formidabile comprensione, naturale, semplice, libera da ogni processo meccanico, da ogni celebrazione e da ogni ricordo.

Questa conoscenza integra ci porta una forma di onniscienza, un modo di manifestazione oggettiva cosciente.

Samael Aun Weor

Brani estratti dal capitolo 13 del libro

Educazione Fondamentale

Load More In Blog

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Personalità Umana e Dissoluzione dell’Io

Personalità umana dissoluzione dell’io Il tempo Un uomo nacque nel 1900, visse sessa…