COME CAMBIARE GLI STATI SBAGLIATI DELLA COSCIENZA

stati della coscienza

Abbiamo urgente bisogno di sapere dove ci troviamo in un dato momento, sia riguardo allo stato intimo della Coscienza che alla natura specifica dell’avvenimento esteriore che ci sta capitando.

La vita in sé è una serie di avvenimenti che si svolgono nel tempo e nello spazio.

Qualcuno ha detto: “La vita è una catena di martirii che l’uomo porta aggrovigliata nell’anima…”.

Il sapore psicologico

Ogni avvenimento ha un suo caratteristico e particolare sapore e anche gli stati interiori sono, allo stesso modo, di diverso tipo; questo è innegabile, irrefutabile.

Se vogliamo cambiare veramente, dobbiamo modificare radicalmente con la massima e inderogabile urgenza questi stati sbagliati della Coscienza.

Quando si tratta di scoprire gli stati psicologici sbagliati, la piena auto-osservazione intima del me stesso è improrogabile.

Indiscutibilmente gli stati interiori sbagliati possono essere corretti mediante adeguati procedimenti.

È chiaro che il lavoro interiore su se stessi si riferisce proprio ai diversi stati psicologici della Coscienza.

samael aun weor

La completa modifica degli stati sbagliati determina piene trasformazioni nell’ambito della vita pratica.

Quando si lavora seriamente sugli stati sbagliati, ovviamente non saremo più feriti tanto facilmente dai fatti spiacevoli della vita.

Chi non lavora su se stesso è sempre vittima delle circostanze, come un insignificante pezzo di legno nelle burrascose acque dell’oceano.

La vita come stati interiori

Dobbiamo considerare la vita come un susseguirsi di stati interiori; l’autentica storia della nostra vita è formata proprio da tutti questi stati.

stati interiori

Gli eventi esteriori non saranno mai tanto importanti quanto il modo di reagire di fronte ad essi.

Rivedendo la nostra intera esistenza possiamo verificare di persona e in modo diretto che molte situazioni spiacevoli sono avvenute a causa di stati interiori sbagliati.

Correggere gli stati psicologici sbagliati è indispensabile quando si vuole modificare radicalmente la natura di certi eventi indesiderabili.

Modificare gli stati interiori

Modificare certi eventi è possibile: alterare risultati, cambiare situazioni, ecc. rientra certamente nel novero delle possibilità.

Situazioni esteriori distruttive potrebbero diventare inoffensive e persino costruttive mediante l’intelligente correzione degli stati interiori errati.

Indubbiamente il dolore scompare quando non ci identifichiamo con il problema che si è presentato.

Quando ci si purifica intimamente, si può cambiare la natura degli eventi spiacevoli che ci capitano.

La casa psicologica interiore

Mettere ordine nella nostra disordinata casa interiore è vitale quando si vuole cambiare il corso di un’esistenza sfortunata.

La gente non vuole rendersi conto che la vita interiore attrae circostanze esteriori e se queste sono dolorose, è dovuto a stati interiori assurdi.

L’esteriore è soltanto il riflesso dell’interiore: chi cambia interiormente genera un nuovo ordine di cose.

samael aun weor

L’arma migliore che un uomo possa usare nella vita è un corretto stato psicologico.

Imparate ad affrontare i fatti più spiacevoli della vita pratica con un atteggiamento interiore appropriato.

Samael Aun Weor

Brani estratti dai capitoli 8 e 9 del libro

Trattato Esoterico di Psicologia Rivoluzionaria

Altri articoli correlati

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

I Due Mondi e l’Osservazione di Sé

I DUE MONDI E L’OSSERVAZIONE E DI SE’ Osservare e osservarsi sono due cose com…